CVA Aquilae Catarratto - CVA Canicattì - Vini Siciliani

Aquilae Catarratto

Cataratto Terre Siciliane IGP

Un vitigno tradizionale siciliano, con chiari sentori fruttati e una leggera nota di mandorla. Fresco, con note minerali, sapido, piacevole e di grande versatilità.

Produzione

Tipologia: Bianco
Vitigno: Cataratto 100%
Numero bottiglie prodotte nell’annata: 40.000
Zona di produzione: Comuni di Canicattì, Naro, Racalmuto, Grotte, Favara, Palma di Montechiari, Cattolica Eraclea, Calastra e San Biagio Platani (Agrigento)
Tipo di terreno: terreni limo-sabbiosi, medio impasto con reazione alcalina dovuta al calcare attivo
Altitudine: da 200 m. a 600 m.
Età media delle viti: 15 anni
Sistema di allevamento: prevalentemente controspalliera, con sistema a cordone rinnovabile e speronato
Piante per ettaro: 40.000
Resa per ettaro: 10 t
Vendemmia: settembre

Vinificazione

Fermentazione: settembre
Fermentazione Malottica: non svolta
Affinamento: tre mesi in vasca
Affinamento in bottiglia: due mesi prima della commercializzazione

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

sarà buon compagno di un piatto di fusilli con capesante, di gustose lasagne ai frutti di mare, di pappardelle agli scampi; ottimo anche con l’astice al vapore, la coda di rospo in umido, il trancio di cernia alle erbe fini. Riuscita la combinazione con le polpette di gamberi e verdure e con i totani panati.

Scheda Tecnica palmares