Benvenuto all’ Aquilae Nero d’Avola Bio

[:it]

Benvenuto all’ Aquilae Nero d’Avola Bio il primo vino biologico certificato di CVA Canicattì attento al terroir e ai trends del mercato globale.

Tutela e identità del territorio, qualità enologica e attenzione alla sostenibilità ambientale, aderenza e capacità reattiva alle esigenze dei mercati internazionali. Sono queste le parole chiave dal quale è partito il nuovo progetto della cooperativa vitivinicola CVA Canicattì che ha dato luce all’ Aquilae Nero d’Avola Bio. L’azienda che mira a valorizzare l’integrità del terroir e dei vitigni autoctoni siciliani, ha lanciato una nuova etichetta biologica interamente certificata, proveniente da una accurata selezione delle migliori uve dei vigneti delle Terre del Nero d’Avola della Sicilia sud-occidentale.
L’ Aquilae Nero d’Avola Bio 2014 nasce dall’allevamento di viti che crescono secondo metodi che garantiscono il pieno rispetto di tutti gli elementi naturali secondo i principi dell’agricoltura biologica. Prodotto in poco più di 7000 bottiglie, l’ Aquilae Nero d’Avola Bio è un vino fortemente radicato all’identità siciliana, puramente autentico e sano. Questo vino è affinato solamente in acciaio e non prevede passaggi in legno.
Attraverso questo nuovo progetto produttivo, CVA Canicattì vuole rimarcare e valorizzare ancor di più il suo impegno a difesa dell’integrità e della vocazione produttiva delle Terre del Nero d’Avola. Uno sforzo per uno sviluppo eco-compatibile che vede già da un po’ di anni CVA Canicattì produrre anche energia elettrica sfruttando i raggi solari attraverso un impianto fotovoltaico collocato sul tetto della cantina, che soddisfa nella quasi totalità il fabbisogno energetico delle strutture produttive.
“Oggi i consumatori di tutto il mondo sono sempre più inclini all’acquisto di prodotti biologici, poiché si avverte il bisogno di un’alimentazione basata sulla naturalità e l’autenticità del cibo – afferma Giovanni Greco Presidente CVA Canicattì – e col nostro primo vino biologico puntiamo a soddisfare questa tendenza, offrendo un vino puramente siciliano, attento al terroir e ai trends del mercato”.
CVA Canicattì si dimostra una azienda capace di cogliere gli stimoli di un mercato mutevole, che negli ultimi anni ha visto la crescita del consumo di prodotti bio. Secondo i dati FIRAB e AIAB, presentati al
SANA di Bologna, l’Italia si conferma ai primi posti nel mondo per la produzione di vino bio e al secondo per superficie vitata in Europa dopo la Spagna. L’aumento delle vendite è avvenuto grazie all’introduzione di nuove linee bio in GDO con un aumento del 14%. Gli Stati Uniti sono il primo mercato di riferimento per il vino bio italiano, dove una bottiglia su tre proviene dal Belpaese. La Sicilia con 25% degli ettari è la prima regione produttrice di vino bio italiano e la prima per percentuale di vigneti convertiti al biologico. CVA Canicattì si dimostra essere una delle aziende più dinamiche e attente del panorama siciliano, capace di alimentare un progetto che lega tradizione e qualità a processi di innovazione”

Scarica il comunicato dell’ Aquilae Nero d’Avola Bio

Clicca qui per leggere il comunicato Aquilae Nero d’Avola Bio

Clicca qui per scaricare la foto dell’ Aquilae Nero d’Avola Bio

Scarica la scheda dell’ Aquilae Nero d’Avola Bio

Clicca qui per scaricare la scheda dell’ Aquilae Nero d’Avola Bio

[:en]

The birth of Aquilae Nero d’Avola Bio

CVA Canicattì’s first organic certified  wine

terroir expression, keeping up with global market trends

 

Safeguard, territory identity, wine quality, environmental sustainability, following and responsiveness towards international markets needs. All these words represent the milestone  of CVA Canicattì’s new project:  Aquilae Nero d’Avola Bio.

The winery, that aims to value the importance of terroir integrity and Sicilian grape types, launched a new organic certified label, springing from  careful grape selection of Terre del Nero d’Avola, in the south-west of Sicily.

Aquilae Nero d’Avola Bio 2014 was born in vineyards growing according to organic agricultural methods which completely safeguard all natural elements.

Thanks to this new winemaking project, CVA Canicattì wants to highlight once again its commitment for safeguarding integrity and the winemaking vocation of Terre del Nero d’Avola.  CVA Canicattì’s environmental commitment is not a novelty, the winery has been producing its own power  by exploiting sunshine for some years, settling  photovoltaic system on the winery roof ensuring almost entirely production performance.

Little more than 7000 bottles,  Aquilae Nero d’Avola Bio is a wine deeply-rooted in Sicilian identity, totally authentic. This wine is completely refined in stainless steel without oak treatment.

“Nowadays, worldwide consumers are always more keen on buying organic products because they need a natural nutrition based on genuine food.”  – Giovanni Greco, CVA Canicattì President said- “With our first organic wine, we aims to meet this trend by offering an authentic Sicilian wine.”

CVA Canicattì proves to be a dynamic business reality which is able to get new market trends which has recorded an increase in organic product consumption over the last few years.According to FIRAB and AIAB data which had been presented at SANA in Bologna, Italy is at the first place for organic wine production and at the second place after Spain for vineyard area at international level.

Thanks to the introduction of  new organic product line in large-scale retail trade, we confirm 14% sale increase in organic product consumption.USA is the first target market for  organic Italian wines, where 1 bottle out of 3 is an Italian wine.Sicily is both the first organic winemaking region in Italy (25 % hectares) and the first region that has experimented organic conversion process. CVA Canicattì proves to be one of the more dynamic business realities in the Sicilian scenario, able to drive forward a project which joins quality and tradition along with innovation process.

Download Aquilae Nerdo d’Avola Bio press release

Clicca qui per leggere il comunicato Aquilae Nero d’Avola Bio

Clicca qui per scaricare la foto dell’ Aquilae Nero d’Avola Bio

 

Download Aquilae Nero d’Avola Bio technical datasheet 

Clicca qui per scaricare la scheda dell’ Aquilae Nero d’Avola Bio[:]