Home La produzione

In Cantina le fasi di lavorazione e di affinamento vengono svolte con cura per una strategia di produzione centrata sulla qualità e sul territorio.

Cantina e produzione. Produrre vini di qualità e di territorio, abbracciando il mercato.

Con lo stesso rigore produttivo con cui i soci conducono i loro vigneti, in Cantina tutte le fasi di lavorazione e di affinamento rispondono ad una strategia produttiva centrata sulla qualità e sul territorio.

La dotazione strumentale e tecnologica delle linee di vinificazione dei bianchi e dei rossi sono state ampliate e si è deciso di inserire due nuove presse pneumatiche per migliorare la qualità del mosto fiore.

Le vasche in cemento, una dotazione importante e rivalutata negli ultimi anni dalla pratica enologica d’eccellenza, sono state riconvertite con l’introduzione delle tecnologie del freddo. In questo processo migliorativo, rilevante è stata la realizzazione di due nuove batterie di vinificatori e di fermentini in acciaio inox da 150 e 200 hl che ha consentito la vinificazione di piccole partite di uva selezionate in base alle caratteristiche microclimatiche dei vigneti di provenienza e alle qualità organolettiche della materia prima.

Nuova anche la linea di imbottigliamento, tecnologicamente avanzata e in grado di assicurare qualità lungo tutto il processo di riempimento delle bottiglie. Ampliata, infine, la dotazione di barriques di affinamento per i vini di alta gamma, scelte tra tonnelleries di diversa provenienza.

Ai tre vini di punta dell’azienda – Aynat, Scialo e Calio – si aggiungono Il Centuno, il Fileno e il Satari oltre e due linee differenti, Aquilae con quattro rossi e tre bianchi e La Ferla con un rosso, un rosato ed un bianco. CVA Canicattì si rivolge principalmente al canale Horeca italiano ed estero. Dispone, in Sicilia, anche di una propria rete di punti vendita diretta con marchio CVA Canicattì